I Bigoli
articles-home

What are Bigoli?

The Bigoli sono un tipo di pasta lunga fatta con solo tre ingredienti: farina di grano tenero, sale e acqua. Il nome Bigoli deriva possibilmente dal termine “bigàt”, parola in dialetto veneto che significa bruco.

This kind of pasta was created in 1604 by a pasta maker from Padua, Mr. Abbondanza, who invented and patented a machine capable of extruding various shapes of fresh pasta. 

Nonostante questo estrusore potesse creare vari formati di pasta, quello preferito dalle massaie era quello dei Bigoli.

Nel corso degli anni, il macchinario venne modificato e chiamato "bigolaro"; towards the end of the 1800's the "bigolaro" became extremely popular and commonly used in the houses of northern Italy.

What is the "bigolaro"?

Come detto in precedenza, il "bigolaro" è il macchinario che permette di creare i Bigoli. Non è altro che un press made of wood with an internal rough bronze draw plate.

L’impasto viene fatto passare nella trafila, che da la tipica forma a “bruco”, e poi viene fatto essiccare.

Use of Bigoli

Una delle principali caratteristiche di questo tipo di pasta è la roughness, caratteristica che permette ai sughi di aggrapparsi facilmente alla pasta.

Per questo motivo i bigoli tradizionali venivano solitamente conditi con frattaglie di duck offal and meat sauce, but also with sardine or anchovies when people had to eat lean.

Food and wine pairings

Which wine to pair with your bigoli? It depends on the sauce with which they are dressed.

The ideal match for meat sauces is definitely a red wine; what we recommend is a Valpolicella DOC Classico.

When, on the other hand, the bigoli are dressed with sardine or anchovies , it is better to pair them with a white wine from the Lake Garda area such as our Lugana DOC Terrenegre.

Leave a Reply

Your email address will not be published.