Bigoli con le Sarde
articoli-home

Bigoli con le sarde

I bigoli con le sarde, o bigoli in salsa, sono un piatto tipico della tradizione gastronomica gardesana.

Si possono degustare in tutti i paesi che si affacciano sul lago e, in passato, erano consumati soprattutto durante il Venerdì Santo o alla vigilia di Natale. 

Ingredienti per 4 persone

Come per la preparazione di qualsiasi piatto, gli ingredienti sono la parte più importante.

In questo caso vedremo quali ingredienti servono per preparare i nostri bigoli con le sarde:

  • 400gr di bigoli (meglio se freschi);
  • 3 etti di filetti di sarde sotto sale o sott’olio (ideali sarebbero le sarde pescate durante l’estate nel lago di Garda e poi messe sotto sale);
  • 5 pomodorini (ciliegini o datterini);
  • 1 o 2 spicchi d’aglio (dipende dalle dimensioni);
  • prezzemolo;
  • sale;
  • pepe;
  • olio extra vergine di oliva.

Preparazione dei bigoli con le sarde

Iniziamo la preparazione dei Bigoli con le Sarde mettendo a bollire l’acqua, ricordandoci di regolare il quantitativo di sale a seconda del tipo di sarde che andremo ad utilizzare; le sarde sotto sale, nonostante vengano lavate sotto acqua corrente, tendono comunque ad avere un gusto più forte rispetto a quelle sott’olio.

Successivamente andremo a rimuovere dalle sarde il sale in eccesso, lavandole sotto acqua corrente. Fatto questo bisogna togliere le squame (se ancora presenti) e il maggior numero di lische possibili, e poi  tagliarle in piccoli pezzi.

A questo punto aggiungeremo l’olio extra vergine d’oliva in una padella, le sarde a pezzetti e si lascia cuocere il tutto a fuoco medio, senza far soffriggere il contenuto della padella, fino a quando le sarde si saranno sciolte completamente.

Quando le sarde sono pronte andremo ad aggiungere i nostri pomodorini a pezzi, l’aglio finemente tritato, il prezzemolo, il sale e il pepe, lasciando andare il tutto a fuoco basso per altri 2 minuti.

Ora che la salsa è pronta andremo a mettere i nostri bigoli nella padella dopo averli scolati, mantecando salsa e pasta per qualche istante. Possiamo quindi decorare il piatto con un pomodorino e del prezzemolo, prima di servire il tutto abbinato ad un Lugana Terrenegre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.